7 consigli per aiutarti ad aiutarti con il tuo mal di schiena

2021-09-16

7 consigli per aiutarti ad aiutarti con il tuo mal di schiena 1

 

Prefazione:

Forse la frase "un dolore al collo" sarebbe stata meglio coniata come "un dolore alla schiena!"  Chiunque abbia avuto la lombalgia sa che può influire seriamente sulla tua capacità di funzionare ogni passo, ogni curva, ogni torsione e ogni momento di stare seduto, sdraiato e dormire nella tua giornata.  La lombalgia può essere un vero dolore al collo! E la parte peggiore è che le statistiche dicono che quasi tutti noi sperimenteremo la lombalgia in un momento o nell'altro della nostra vita.  Oddio!  Se solo potessi iniziare a curarti non appena ti sei infortunato alla schiena invece di aspettare il tempo necessario per ottenere un aiuto professionale. Puoi facilmente! Di seguito sono riportati 7 suggerimenti per farti "tornare" nel gioco della vita al più presto.  Perché non provarli?

7 consigli per aiutarti ad aiutarti con il tuo mal di schiena

Ovviamente, il trattamento della tua lombalgia dipende esattamente da cosa lo sta causando! La soluzione migliore per scoprire la causa è raggiungere il tuo fisioterapista in terapia fisica ORA il prima possibile. I fisioterapisti possono vederti direttamente, tu  Non è necessario il rinvio di un medico a meno che il tuo assicuratore non lo richieda. Possono diagnosticare correttamente cosa sta causando il tuo dolore e quindi impostare la strada giusta con il trattamento più efficace.  Fino a quando non vedrai il tuo fisioterapista,  Ci sono alcune cose che puoi fare per iniziare il tuo recupero, non importa ciò che sta causando quel dolore alla schiena!

1) Riposo

Una delle cose più importanti che puoi fare per la schiena, in particolare, se non sai cosa sta causando il tuo dolore, è riposarti. Riposati, dici? Chi ha tempo per riposare?  Riposare la schiena non significa necessariamente stare seduti a non fare nulla. Riposare significa diminuire le attività che hai svolto normalmente o almeno quelle che sai riesplodere il tuo mal di schiena. Riposare la schiena fa un paio di cose: in primo luogo, ferma l'irritazione sulla schiena e dà un po 'di tempo per guarire! In secondo luogo, fornisce alcune importanti informazioni su ciò che fa il tuo mal di schiena quando lo tratti con una semplice cura amorevole e tenera.  Queste informazioni chiave possono aiutare il tuo fisioterapista a determinare la causa ultima del tuo mal di schiena.

2) Muoversi

Non stavamo parlando solo di riposare? Spostare la schiena significa non rimanere troppo a lungo in una posizione. È noto che stare seduti e in piedi causano più pressione sulla schiena rispetto al semplice sdraiarsi. La cosa ironica è che in giro sul tuo  Non è utile nemmeno per lunghi periodi! Muoviti. Ciò significa non rimanere in una posizione troppo a lungo. Generalmente le lesioni alla schiena preferiscono un po 'di tempo nel giorno sdraiato  Giù, ma possono anche rispondere a stare seduti per un po ', stare in piedi per un po' o camminare per un po'. Mescola le tue posizioni per scoprire cosa funziona meglio per te, ma la regola d'oro è che non dovresti rimanere in nessuna posizione per troppo tempo.  Ricorda che "la migliore postura è la postura NEXT"! Quando in piedi o seduti,  Potresti provare a mettere un piede su un piccolo gradino o uno sgabello e cambiare il lato  Sullo sgabello dopo un po'. Questo piccolo cambiamento in  La posizione può "muovere" la schiena abbastanza da dare un po 'di sollievo. Provalo!

3) Ghiaccio o calore

Brrrrrr! Questo non è il trattamento preferito di tutti, ma se hai appena ferito il tuo  Allora l'applicazione del ghiaccio è essenziale per ridurre qualsiasi gonfiore non necessario e lesioni secondarie ai tessuti che circondano la lesione principale. Se il tuo infortunio si è verificato  Più di qualche giorno fa, la glassa può ancora essere estremamente utile per lo stesso scopo. Ma il ghiaccio è così freddo, che dire del calore, chiedi? Se l'infortunio si è verificato qualche settimana fa o è di vecchia data, puoi provare a usare il calore sulla schiena e vedere se questo aiuta  Per diminuire il dolore. Molte persone trovano il calore di una piastra elettrica, un bagno caldo (se riesci a sederti per un po ') o una doccia calda riduce significativamente il loro disagio. Alcuni  Le persone trovano che una combinazione di ghiaccio o calore sia la migliore; ascolta il tuo corpo e usa quello che aiuta di più!

4) Auto massaggio

Ahhhhhh. Ora sembra carino, vero? Sfregamento dei muscoli nel doloroso  L'area può aiutare ad alleviare il dolore calmando lo spasmo e rilasciando ormoni antidolorifici locali in quella zona. Meglio ancora, se riesci a convincere qualcun altro a fare il  Massaggiando, fallo! Il massaggio dovrebbe sembrare rilassante per la schiena, quindi se è troppo duro o semplicemente lo fa sentire peggio, fermati.

5) Esercizio

Esercizio? Quando la mia schiena è così dolorante? Sì! Inizia a lavorare per ottenere la schiena, i muscoli addominali, i glutei e i muscoli delle gambe  Per aiutare a sostenere la colonna vertebrale, se puoi farlo senza causare più dolore. Sappiamo per certo che avere mal di schiena provoca  I muscoli che normalmente sostengono la schiena per smettere di fare il loro lavoro così come dovrebbero farlo. Se riesci a farli ripartire, hai iniziato la tua strada verso il recupero! Ora non preoccuparti, non stiamo dicendo che devi uscire e correre un  Maratona o torna in palestra. Continua a leggere… questo semplice esercizio può fare miracoli per il tuo dolore:  È più facile fare questo esercizio sdraiato sulla schiena con le ginocchia piegate, ma può essere fatto in qualsiasi posizione comoda. Usa i muscoli addominali per tirare delicatamente dentro  Il tuo ombelico indietro verso la colonna vertebrale solo un po '. Fallo senza far salire il petto o senza trattenere il respiro. È possibile posizionare il palmo sulla  L'ombelico e pensa di tirare delicatamente l'ombelico lontano dal palmo. Rendendolo una leggera contrazione muscolare è la chiave, quindi concentrati sull'intensità della forza con cui stai stringendo. Non dovresti spremere abbastanza forte da spostare  Colonna vertebrale: dovrebbe rimanere piatta ma non premere con forza sul letto o sul pavimento.  Dovrebbe essere solo  Circa il 5-10% della contrazione più dura che potresti fare. Mantieni questa posizione per 5  Secondi e ripetere 5-10x. Ancora una volta, concentrati duramente per non trattenere il respiro o lasciare che il petto si alzi. Fai questo giorno 3-5X e inizia a incorporare l'attivazione di questi muscoli di supporto quando ti trovi in altre posizioni, come quando sei seduto,  Quando ti muovi in posizioni come alzarti da sdraiati o seduti, o quando cammini. La cosa fondamentale è insegnare al tuo corpo a stringere delicatamente appena prima di muoversi  E respira tutto il tempo che ti muovi. Costruire fino a utilizzare questo muscolo in tutto  Il giorno il più spesso possibile, specialmente quando ti muovi  Da una posizione a  Un altro.

6) Supporti lombari

Indossare un tutore o un supporto lombare può fare una grande differenza per il dolore che senti  La tua bassa schiena. L'idea che i muscoli della schiena smetteranno di funzionare per sostenere la colonna vertebrale se indossi un tutore non è vera! I muscoli della schiena saranno in grado di funzionare meglio se il tutore toglie parte del dolore e/o sarai in grado di funzionare  Senza dolore per un periodo di tempo più lungo con il tutore, quindi vale sicuramente la pena provare i supporti!  Ci sono molti tutori morbidi da banco che possono essere molto utili, ma possono essere costosi da acquistare se non sei sicuro che ti aiuteranno. Il nostro suggerimento è che se tu  Hai già un tutore, provalo per vedere se diminuisce i sintomi. Se lo fa, indossalo il più spesso possibile purché aiuti. Se riesci a provare un tutore che un amico o  Un membro della famiglia, provalo! Ovviamente il tutore deve essere di dimensioni/dimensioni adeguate, ma può darti un'idea se un supporto esterno ti aiuterà prima di investire in uno tu stesso. La soluzione migliore sarebbe quella di trovare un rivenditore che permette  A provare su diverse parentesi graffe nel negozio e andare in giro per valutare come ci si sente. A  Tutore che non è troppo rigido e che ti avvolgi intorno alla schiena, quindi tira davanti per stringere fa miracoli per la maggior parte dei pazienti.

7) Ottieni un consiglio professionale!

Presto! Vai al tuo fisioterapista in terapia fisica ORA il prima possibile  Possibile. I nostri fisioterapisti sono ben addestrati nella diagnosi e nel trattamento delle lesioni lvenire.  Possono farti passare i test appropriati per scoprire con certezza cosa sta causando il tuo dolore. Possono valutare la tua postura e aiutarti con strategie per evitare il curvamento o altre posizioni prolungate che non sono ottime per la colonna vertebrale. I fisioterapisti sono persino felici di esaminarti PRIMA di avere un episodio di mal di schiena per guardare la tua vita quotidiana e le tue attività e aiutarti a risolvere i modi per evitare il mal di schiena in primo luogo!  Se necessario, un fisioterapista ti invierà anche sulla strada giusta per eventuali test necessari come una radiografia, un'immagine della tomografia computerizzata (TC) o un'immagine di risonanza magnetica (MRI) per escludere problemi gravi o lesioni che richiedono più cure mediche aiuto.  La buona notizia è che la maggior parte delle persone non richiederà questi test per il mal di schiena, quindi non preoccuparti se il tuo fisioterapista o medico non si affretta a inviarti per ulteriori test. Il tuo fisioterapista è la persona migliore per consigliarti gli esercizi più appropriati da fare per la schiena e quali cose evitare per ottenere il recupero più rapido possibile.

Consigliato per te
nessun dato
Prodotti in evidenza
nessun dato
GET IN TOUCH WITH US
CONTACT
Siamo qui per rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere o preoccupazione per i prodotti terapeutici o sanitari mostrati sul sito UTK, non esitare a contattarci.
PHONE : +1 (205) 303-5257
Magazzino UTK:
44364 S Grimmer Boulevard Fremont, CA 94538

Seguici 
nessun dato
NEWSLETTER

UTK è impegnata in un'industria sana in rapida crescita. La nostra visione è quella di rendere uno stile di vita sano accessibile e alla portata di tutti. La piastra riscaldante UTK combina la terapia con pietre calde, la terapia a infrarossi lontani, la terapia con ioni negativi & Photon Light Therapy per ridurre i muscoli doloranti e infiammati e per alleviare il dolore, che ti darà una straordinaria esperienza di potenziamento del benessere.

   

Diritto d'autore©Tecnologia UTK 2021.    Tutti i diritti riservati.   Mappa del sito